31 dic 2014

Cotechino e lenticchie

Ricetta cotechino e lenticchie
Cotechino e lenticchie è un piatto che non può mancare al cenone di Capodanno. Solitamente si acquista il cotechino precotto che si trova nei supermercati, ma per chi avesse il cotechino fresco direttamente da Modena può cucinarlo seguendo la nostra ricetta. Il cotechino di Modena viene cotto avvolto in un canovaccio e dopo la cottura bisogna prestare attenzione al momento di affettarlo per evitare che si possa rompere. Infatti l'insaccato deve rimanere avvolto nel canovaccio finchè non si è raffreddato e successivamente è possibile eliminare il canovaccio ed affettare il cotechino.

23 dic 2014

Polpettone al forno

Ricetta polpettone al forno
Il polpettone al forno è un'ottimo secondo piatto di carne che si può preparare anche qualche ora prima del pasto e riscaldare al momento. Il polpettone è realizzato con un ripieno di verza, uova sode e prosciutto cotto tritati. Successivamente viene cotto in forno dopo averlo rosolato in padella e sfumato con la birra.
In alternativa potete preparare il classico polpettone al sugo.

09 dic 2014

Biscotti di Natale

Ricetta biscotti di Natale
Tra le tante ricette di Natale, una abbastanza semplice da realizzare è quella dei biscotti di Natale. L'impasto è  preparato con pochi ingredienti e, per rendere i biscotti adatti alle feste natalizie, dopo averli ritagliati per creare delle semplici forme, li abbiamo decorati semplicemente con glassa di zucchero colorata. Per realizzare questi biscotti di Natale non è essenziale avere delle formire ma è sufficiente l'utilizzo di un coltello. Inoltre consigliamo di stendere la sfoglia non troppo sottile poichè l'impasto è privo di lievito.

24 nov 2014

Focaccia con cime di rapa

Ricetta focaccia con cime di rapa
Le cime di rapa sono verdure che si consumano da ottobre e per tutto l'inverno. Sono utilizzate per preparare primi piatti, contorni e anche focacce ripiene. La ricetta che segue è quella della focaccia con cime di rapa la cui preparazione è abbastanza lunga perchè richiede una prima cottura delle cime che serviranno per il ripieno e successivamente si procederà alla cottura della focaccia.