Passa ai contenuti principali

Post

Taralli al sesamo

I taralli sono prodotti da forno tipici del sud Italia che per comodità o mancanza di tempo compriamo già pronti nei negozi.
Se però volete cimentarvi nella preparazione dei taralli fatti in casa, non solo avrete la soddisfazione di averli fatti voi, ma potrete decidere quali ingredienti utilizzare per aromatizzare i taralli, come ad esempio, rosmarino, pomodoro, cipolla, ecc... Oggi cuciniamo i taralli al sesamo, ideali da servire come stuzzichini da aperitivo, o anche semplicemente per calmare la fame mattutina o pomeridiana.
La ricetta per fare i taralli al sesamo prevede che vengano impastati tutti gli ingredienti insieme per poi realizzare i tarallini, dandogli la loro classica forma. Quest'ultima è la fase che richiede più tempo e molta pazienza soprattutto perchè è necessario che i taralli abbiano tutti la stessa misura in modo da avere una cottura uniforme.
Consiglio: disporre i tarallini nella teglia molto vicini tra loro in modo da sistemarne il più possibile così da far…
Post recenti

Ghiaccia reale

In questi giorni di festa si è soliti preparare dei biscotti a tema che possono essere di cioccolato, speziati o semplici biscottini bianchi. Per renderli più belli e colorati si utilizza la ghiaccia reale, un composto preparato solo con albume e zucchero, che consente di scrivere e disegnare sulle nostre preparazioni.
La glassa di zucchero può essere utilizzata bianca per decorare biscotti al cioccolato o colorata, unendo poche gocce di colorante alimentare, per decorare dei semplici biscotti di pasta frolla.
Consiglio: Utilizzare qualche goccia di limone per rendere la glassa reale completamente bianca.
Per preparare i biscotti da decorare seguite la nostra ricetta di biscotti di Natale al cacao. Ricetta ghiaccia realePubblicato da - 24 Dicembre 2017

Ingredienti per decorare 800 gr. di biscotti: n. 2 albumigr. 350 zucchero a veloqualche goccia di limoneTipo di portata:  DolciDifficoltà:  facileTempo di preparazione: 10 minuti Preparazione Come fare la glassaSbattere gli albumi…

Risotto con salsiccia

Tra i primi piatti che mi piace molto preparare e mangiare ci sono i risotti, che possono essere cucinati con tantissimi tipi di ingredienti, quali verdure, carne o pesce, formaggi e così via. Oggi ho preparato un risotto con salsiccia, una ricetta molto semplice e gustosa ideale per questi giorni così freddi perchè è un piatto che si consuma caldo e fumante e che ci permette così di riscaldarci.
Per cucinare il risotto alla salsiccia occorre prima privare la salsiccia del budello e sbriciolarla per farla poi rosolare in pentola, e successivamente si procede con la classica cottura dei risotti.
Consiglio: Io ho sfumato il riso con il vino bianco, ma, se usate un buon vino rosso, il piatto sarà ancora più saporito.
Se invece volete cucinare un risotto senza carne seguite la nostra ricetta del risotto ai funghi. Ricetta risotto con salsiccia Pubblicato da - 18 Dicembre 2017
Ingredienti per 4 persone: Lt. 1,5 brodogr. 320 risogr. 250 salsicciagr. 50 grana padano grattugiatoml.…

Mostaccioli

Durante le festività natalizie, oltre ai dolci più comuni come panettone, pandoro, struffoli e via dicendo, si è soliti preparare dei dolci tipici della propria zona di appartenenza, spesso tramandati da mamme, nonne e zie. Per Natale preparo i mostaccioli chiamati anche mustazzoli, biscotti speziati ricoperti di glassa di cioccolata, che ho scoperto qualche anno fa a casa di parenti.
Sono così buoni che da allora non ne posso più fare a meno!!!
La ricetta dei mostaccioli prevede l'uso di spezie come cannella e chiodi di garofano che hanno un sapore e odore molto forti quindi è importante non esagerare con le quantità.
Consiglio: Nell'impasto è presente l'ammoniaca che rende i biscotti ancora più morbidi ma, se vi dovesse mancare, potete ometterla. I biscotti saranno ugualmente morbidi grazie alla presenza del lievito.
Se preferite un altro classico del Natale preparate dei morbidi torroncini al cioccolato. Ricetta mostaccioli pugliesi Pubblicato da - 09 Dicembr…

Vellutata di carote e patate

Per contrastare questo calo improvviso delle temperature ho deciso di preparare una crema di verdure calda ma, non avendo a disposizione molte verdure in casa, ho optato per una vellutata di carote e patate, una ricetta molto semplice e molto gradevole soprattutto se accompagnata con dei crostini di pane al forno.
La mia idea iniziale era quella di aggiungere anche un po' di besciamella alla crema di carote e patate per renderla più saporita e cremosa, ma alla fine non è stato necessario perchè il piatto è risultato molto buono anche così. Per preparare la vellutata di carote e patate si cuociono le verdure a dadini insieme a un po' d'acqua e a fine cottura, dopo aver frullato tutto, si aggiunge il formaggio grattugiato.
Consiglio: l'acqua non deve essere eccessiva ma deve appena coprire le verdure in modo che non diventi il tutto troppo brodoso e si possano direttamente frullare carote e patate in pentola. Se necessario, aggiungere acqua poco alla volta.
In alternativ…