Passa ai contenuti principali

Dolci di pasqua: Scarcelle

dolci di pasqua - scarcelle
Con l'avvicinarsi della Pasqua bisogna  preparare i tradizionali dolci pasquali. Nella cucina pugliese non possono mancare le scarcelle, che sono dei grandi biscotti dalle forme diverse, decorati con glassa e confettini chee hanno un uovo sodo al centro. Le scarcelle vengono gustate la mattina di Pasqua per la prima colazione e sono buonissime da inzuppare nel latte o nel tè.
Altri dolci pasquali tipici della Puglia sono i taralli pasquali.

Ricetta Scarcelle

Pubblicato da -

 Ingredienti per 6 scarcelle:
 gr 500 farina 00
 gr. 200 zucchero
 gr. 100 burro
 3 uova
 1 bustine lievito
 1/2 arancia (scorza e succo)
 6 uova da mettere sulla scarcella


 Tipo di portata:
 Dolci
 Difficoltà:
 media
 Tempo di preparazione:
 30 minuti
 Tempo di cottura:
 15 minuti
 Temperatura forno:
 180° C

Preparazione
Disporre sulla spianatoia la farina a fontana, aggiungere zucchero e burro e cominciare a impastare. Dopo che il burro sarà ben amalgamato aggiungere le uova, la scorza grattugiata e il succo di mezza arancia e infine il lievito per dolci. Impastare fino ad ottenere un panetto compatto.
Stendere l'impasto in una sfoglia di 1 cm e ritagliarlo dando delle forme circolari abbastanza grandi (aiutarsi con un po' di farina dato che l'impasto rimane un po' umido). Poggiare su ogni forma un uovo lavato e asciugato (che durante la cottura in forno diventerà sodo) e ricoprirlo con due striscioline incrociate in modo da tenerlo fermo.
Infornare in una teglia imburrata e infarinata a 180° C per 15 minuti.