Passa ai contenuti principali

Purea di fave

ricetta purè di fave
La purea di fave è un piatto povero della cucina pugliese preparato con fave secche bianche e generalmente servito insieme a diversi contorni: cicoria lessa, peperoncini verdi fritti o con rondelle di zucchine fritte. La cottura del purè di fave secche è molto lunga ed è necessario che venga controllata spesso per evitare che il purè si possa bruciare ed attaccare sul fondo della pentola.
Se vi dovesse avanzare del purè vi consiglio di preparare poco sughetto con pomodorini freschi ed amalgamarlo al purè di fave in modo da ottenere così una gustosa cena.
Se preferite invece le fave fresche consultate la ricetta delle fave fresche e piselli.


Ricetta Purè di fave

Pubblicato da -

 Ingredienti per 4 persone
 gr. 300 di fave secche bianche
 sbucciate

 acqua
 gr. 5 di sale
 dl. 0,50 di olio extra vergine di oliva




 Tipo di portata:
 Primi piatti
 Difficoltà:
 media
 Tempo di preparazione:
 10 minuti
 Tempo di cottura:
 90 minuti
 Temperatura:
 fuoco bassissimo

Preparazione
La sera precedente alla cottura lavare accuratamente le fave cambiando acqua per 4-5 volte e metterle a bagno per 10/12 ore.
Il giorno successivo togliere le fave dall'acqua, sciacquarle e metterle in una pentola alta e stretta. Aggiungere acqua fino al livello superiore delle fave in modo che le lambisca appena. Mettere la pentola sul fornello a fuoco normale. Dopo pochi minuti comincerà a bollire, quindi bisogna attendere che si formi la schiuma e toglierla con l'aiuto di un cucchiaio.
Aggiungere il sale, abbassare la fiamma al minimo, rigirare le fave con una spatola di legno e lasciar cuocere per circa 1 ora e mezza. Durante la cottura rigirare spesso le fave per amalgamarle ed aiutarle a sciogliersi ed evitare che attacchino sul fondo della pentola.
A fine cottura si avrà una crema omogenea e densa. Dopo aver spento il fuoco versare l. 0,50 di olio extravergine di oliva ed amalgamarlo al puré di fave. Servire insieme alla cicoria lessa.
Per ottenere invece un purè verde basta mischiare le fave con la verdura tritata.

Commenti